Arabesque

dance academy

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur at vero adipiscing elit, sed do eiusmod.

Hip Hop

Hip Hop

La danza hip-hop trae le sue origini dalle cosiddette danze di strada degli anni ‘70-‘80, durante le quali gruppi di ragazzi si radunavano per ballare a ritmo di musica rap, funk e appunto hip-hop. Si presenta come una danza urbana e per niente accademica, ma ha una serie di regole e schemi ben definiti tanto da essere annoverata tra le “quattro discipline” fondamentali in cui è suddivisa la danza. Nella danza hip-hop, in tutte le sue diverse sfaccettature, a far da maestra è la coreografia, che si adatta alle diverse musiche.

Insegnante

Allen Gunda

Allen comincia a ballare all’etá di 14 anni per strada insieme ad altri giovani filippini. Balla per la comunità filippina a Roma, per le feste, come il giorno dell’indipendenza delle Filippine, ai concerti degli artisti filippini. Nel 2015 entra nel percorso formativo di Shady Salem, Damnedancers, vincendo con il gruppo delle gare importanti a Roma. Il 2016 arrivano al primo posto al World Of Dance Italy Qualifier e a luglio 2016 rappresentano l’Italia nelle finali di World of Dance a Pasadena (Los Angeles). Negli anni successivi parteciparono di nuovo al WOD di Roma e Svizzera dove arrivano al podio. Partecipano anche, come The Damned and Wnated, al The Finals in Germania con la coreografia di Jun Quemado e Shady Salem dove vincono il primo posto. Attualmente è insegnante di hip hop in varie scuole di Roma ed è coreografo, insieme a Jefferson Creus, di un gruppo chiamato Hermes Dancers e fa parte del gruppo Phil Us, un’ organizzazione che crea workshop itineranti in tutta Italia.

Orario(2)

  • Lunedì

    19.00 - 20.00

  • Mercoledì

    19.00 - 20.00